Ipnosi - Dietologia_Roviglio

Vai ai contenuti
Altro
HAI DIFFICOLTA' A DIMAGRIRE?
Possediamo un'arma che altri dietologi NON hanno
... l'IPNOSI
Tutti sappiamo benissimo che cosa dovremmo fare per dimagrire :
                           mangiare di meno, mangiare meglio e fare più attività motoria
Purtroppo tra il DIRE e il FARE c'è di mezzo l'OCEANO con le sue secche, le scogliere e le correnti avverse ...
Chi non infrange queste regole logiche ed efficaci, tracannandosi dietro 1000 scuse plausibili?
E' quindi difficile trovare la spinta, la molla per cambiare ed iniziare a modificare tutto ciò che ha portato e mantiene il peso attuale, ... Perchè è così complicato dimagrire?
Non è difficile
L'ipnosi che applichiamo da anni alle nostre pazienti dà quella scossa indispendabile per rompere i rituali rigidi e l'alimentazione disturbata. Il rilassamento mentale permette di modificare la volontà e convince il proprio io a controllare il cibo.
Durante questa esperienza (la paziente rimane vigile, ma rilassata sul lettino) è più facile accettare i suggerimenti e fare leva sulla motivazione al cambiamento. L'abbandono della dissonanza cognitiva ( desiderare di mangiare meno, ma fare l'opposto) è il primo effetto di una seduta ben condotta.
Come funziona?
La paziente sperimenta per venti, trenta minuti una modificazione dello stato di coscienza.
Durante la seduta l'eloquio, il tono della voce, il linguaggio ricco di immagini del medico indeboliscono la rigidità del disturbo alimentare.
Attraverso suggestioni, atti a modificare pensieri e l'incoerenza, viene stimolata la volontà a rivoluzionare il proprio rapporto col cibo.
L'esperienza ipnotica viene proposta e facilmente accettata dalle pazienti con l'obbiettivo di seguire un regime alimentare adeguato, saper superare le smanie per il cibo, eliminare l'alimentazione compulsiva.
Perchè funziona?
L'ipnosi è vissuta come uno stato piacevole di benessere psicofisico che predispone alla flessibilità e, di conseguenza, i pensieri, l'impulsività si modificano. L'esperienza ipnotica non vuol dire distacco dalla realtà: la paziente è consapevole del suo stato dal quale può uscire volontariamente.
L'importanza delle Metafore proposte.
La seduta è centrata sull'attività immaginativa, creata dalle visioni, dalle parole e dalle storie fornite all'inconscio durante il rilassamento. Le metafore sono favole, aneddoti ricchi di suggestioni e messaggi mascherati che stimolano l'inconscio e agiscono a diverse profondità della mente umana. La paziente vive una serie di stati emozionali che le permettono di vedersi capace di respingere l'offerta di cibo irresistibile o di uscire a camminare velocemente per mezz'ora. Momento creativo, emozionalmente intenso che cattura la mente, coinvolge il corpo e accelera la modificazione dei comportamenti deficitari del soggetto bulimico o sovrappeso.
Risultati
Eccellenti nei soggetti non responders alla terapia usuale. Naturalmente non è una bacchetta magica che apporta benefici immediati, come d'incanto. Il medico istruisce la paziente affinchè, tra una visita e l'altra trovi, quotidianamente, 15 minuti di tempo lontano dagli impegni familiari e lavorativi, per rinsaldare gli effetti della terapia. L'autoipnosi è facile da apprendere: la paziente, distesa su un letto, un divano o seduta su una poltrona, segue le istruzioni fornite e ripete l'esperienza e le immagini vissute col terapeuta. Diventa così per lei familiare la capacità di convincere il proprio IO a modificare le idee ossessive sul cibo.
I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento e non sostituiscono la visita medica
Torna ai contenuti